ALp Movie-Colofon2012

Walter Bonatti

Giovedì 22 novembre, ore 21.00 - Mondovì

Walter Bonatti. Con i muscoli, con il cuore, con la testa.

Michele Imperio, Fabio Pagani - italia, 2012

Proiezione speciale al 60° TrentoFilmfestival 2012

Interviene Roberto Mantovani, giornalista e storico dell’alpinismo.

Serata dedicata all’alpinista simbolo, una leggenda dell’alpinismo di tutti i tempi. “Walter Bonatti. Con i muscoli, con il cuore, con la testa” è il progetto iniziato dallo stesso Bonatti e concluso da Michele Imperio e Fabio Pagani nonostante la sua scomparsa, grazie alla tenacia e alla fiducia di Rossana, compagna di vita di sempre di Walter. Presentato in anteprima al 60° TrentoFilmfestival il film, prodotto dalla Road Television in collaborazione con la RAI, è un’anteprima piemontese. Attraverso interviste esclusive alle persone che l’hanno conosciuto più da vicino: gli scalatori e i primi amici che con lui hanno condiviso la passione per la montagna, la compagna Rossana Podestà, numerosi alpinisti e giornalisti il film ripercorre le imprese e restituisce un ritratto intimo e personale dell’uomo. Serata introdotta e accompagnata da Roberto Mantovani giornalista e storico dell’alpinismo europeo ed extraeuropeo, amico personale di Walter Bonatti.

  • Trama

    Walter Bonatti. Con i muscoli, con il cuore, con la testa.

    Walter Bonatti è stato un grande alpinista, capace di vincere grandi sfide alpinistiche: K2, Dru, G4, Cervino, solo per citare alcuni nomi.
    Ma le vette raggiunte non sono punti di arrivo, sono tappe intermedie che lo spingono poi verso un viaggio in giro per il mondo, alla ricerca di se stesso.
    La sua esplorazione, partita dalle pareti verticali, è passata poi all'itinerario orizzontale e si è espressa sempre verso lo spazio interiore dove risiedono le nostre paure e i nostri desideri. Dove l'uomo, seduto solo davanti a se stesso, deve decidere se superarsi o adeguarsi. E Walter non si è mai adeguato, ha scritto le sue regole e ha tenuto fede a queste per tutta la vita, non concedendosi vie di fuga o scorciatoie. Si è costruito come alpinista, come esploratore, come fotoreporter e come scrittore, ma sempre e solo con l'intento di essere un uomo.
    Il documentario parla di questo viaggio, ricostruendo la biografia professionale, ma soprattutto umana, di chi con le mani, con i muscoli, con il cuore, con la testa, ha lottato per essere se stesso senza compromessi.
    Primo documentario autorizzato sulla vita di Walter Bonatti.
    Il progetto iniziato con lo stesso Bonatti negli ultimi mesi della sua vita si conclude nonostante la sua scomparsa, grazie alla tenacia e alla fiducia di Rossana, compagna di vita di sempre di Walter.

  • Biografia del regista

    Il regista

    Michele Imperio (Regista)

    Dopo la laurea in storia contemporanea e l'esperienza come redattore in un'agenzia di stampa, si dedica ai documentari. Dal 2009 collabora con la Road Television come autore e regista, soprattutto per i documentari del programma "La storia siamo noi".

    Fabio Pagani (Sceneggiatore)

    Dopo un periodo come ghost writer, si dedica alla sceneggiatura e ai documentari.Dal 2009 collabora con la Road Television come autore e sceneggiatore, soprattutto per i documentari del programma "La storia siamo noi".

    Attori
    Margherita Vicario, Rossana Podestà, Reinhold Messner, Michele Serra, Luigi Zanzi, Giovanna Canton, Angelo Ponta, Florio Casati e Nando Nusdeo

  • Scheda del film

    PRODUZIONE: ROAD TELEVISION S.R.L. (www.roadtelevision.it)

    DISTRIBUZIONE: ROAD TELEVISION S.R.L. (www.roadtelevision.it)

    SOGGETTO: Fabio Pagani, Michele Imperio

    FOTOGRAFIA: Filippo Genovese

    MUSICA: Salvatore Sangiovanni

    SCENEGGIATURA: Fabio Pagani

    MONTAGGIO: Chiara Ronchini

Alp Movie2012 banner