AlpMovie 2018 TORINO

Hansjörg

Martedì 20 marzo, ore 20:30 - Torino

HANSJÖRG - No turning back

di Damiano Levati USA / 2017 / 30’

"C'è una sola persona che dovrai sopportare per tutta la vita: te stesso. Per questo stare da soli è così difficile. Anche in montagna, e non solo un fatto di sicurezza. Stare da solo ti mette a nudo, ti fa capire chi sei davvero, quanto vali, quali sono le cose che nella vita contano".
Probabilmente nessuno ha esplorato l'arrampicata in solitaria come Hansjörg Auer, la cui memorabile impresa sulla via "Attraverso il pesce" ha segnato per sempre la storia di questo particolarissimo genere di alpinismo.
“No turning back” è un film introspettivo ed epico, dedicato e potente: non c’è solo la vita verticale, non c’è solo l’impresa, la performance. C'è la scoperta - a tutto tondo - di ciò che rende una vita degna di essere vissuta.
"La cosa più difficile quando fai free solo” racconta Hansjörg “non è fare la via. E’ tornare a casa”. Perché? Perché quando la solitudine ti mette a nudo capisci l'importanza delle relazioni che costruisci con le persone che ti stanno attorno.

Hansjörg Auer

Classe 1984, un passato da insegnante di educazione fisica, Hansjörg Auer è entrato definitivamente nella storia dell’alpinismo mondiale con la straordinaria impresa della salita nel 2007 in free solo (senza corda) della celebre via di 900 metri di grado 7b+ «Attraverso il Pesce» sulla parete sud della Marmolada. Con numerose imprese alpinistiche è un modello di riferimento per il mondo dell’alpinismo.

Damiano Levati 

Damiano Levati, un ingegnere gentile, ha deciso che la sua ispirazione è un approccio fisico alla creatività. È un fotografo non convenzionale, uno sciatore, un ciclista e un padre di due bimbi.


AlpMovie2018 Hans 01
AlpMovie2018 Hans 02
AlpMovie2018 Hans 03